Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina -
il menu di navigazione -
Finanziamenti nazionali

Contenuto della pagina

PRIN - Programma di Ricerca di Interesse Nazionale 2009

Il MIUR, con bando annuale, cofinanzia programmi di ricerca di rilevante interesse nazionale proposti dalle Università.
Ogni programma deve avere un coordinatore nazionale (denominato coordinatore scientifico del programma) che svolge attività di gestione, controllo e coordinamento e tanti responsabili scientifici locali quante sono le unità di ricerca.
Il coordinatore nazionale, per il tramite di una propria unità operativa, sarà anche impegnato direttamente nella ricerca come responsabile scientifico locale.

CHI PUO' PRESENTARE LA DOMANDA

Il ruolo di Coordinatore Nazionale e Responsabile Locale può essere assunto da un:
- Professore Universitario (Professore Ordinario, Professore Associato);
- Assistente del ruolo ad esaurimento;
- Ricercatore del ruolo universitario;
- Ricercatore a tempo determinato di cui all'art. 1, comma 14 della Legge 230/05.

Ciascun docente-ricercatore, in ogni bando, può comparire come partecipante ad un solo progetto di ricerca e ad una sola unità operativa di ricerca.
Ai docenti inseriti come partecipanti al progetto verrà richiesto di sottoscrivere la loro accettazione a tale inserimento tramite il proprio sito docente.

DURATA DEL PROGETTO

Ciascun progetto di ricerca dovrà avere durata biennale.

COSTO MASSIMO DEL PROGETTO

Ciascun progetto di ricerca potrà avere un costo massimo di 500.000,00 euro.

QUOTE DI COFINANZIAMENTO

Cofinanziamento Miur

Il contributo ministeriale è fissato nella misura esatta del 70% dei costi ritenuti congrui.

Cofinanziamento Ateneo

Il bando PRIN 2009 introduce il criterio dei “full costs”.
Il cofinanziamento dell’ateneo, pari al 30% del costo del progetto, sarà assicurato mediante valorizzazione del tempo dedicato al progetto dal personale strutturato e non (personale a contratto, assegnisti, borsisti e dottorandi), già attivo presso l’ateneo alla data di approvazione del progetto. Il costo imputabile al progetto è determinato in base all’impegno temporale dedicato al progetto.
Per ogni persona impegnata nel progetto è assunto come base il costo effettivo annuo lordo. Viene successivamente determinato il costo mensile lordo semplicemente dividendo il costo annuo lordo per 12. Il costo da imputare al progetto è computato moltiplicando il costo mensile lordo per il numero di mesi persona effettivamente dedicati al progetto. (Vedi nella Pagina Sezione ALLEGATI: "COSTI DEL PERSONALE DOCENTE 2010").
Concorrono alla formazione del 30% (cofinanziamento) anche i costi relativi al personale comandato o distaccato, nonché i costi del personale dell’unità di ricerca dipendente da altro ateneo/ente.
I mesi persona indicati in domanda sono puramente indicativi e valgono ai soli fini del preventivo di costo; a consuntivo saranno conteggiati i mesi effettivamente rendicontati.

TERMINI DI PRESENTAZIONE

La scadenza dei termini per la presentazione delle domande compilabili on-line in italiano e in inglese, al sito: https://loginmiur.cineca.it/, è fissata al:

- 24 maggio 2010 alle ore 17.00 per i Responsabili di unità locale (Modello B);
- 31 maggio 2010 alle ore 17.00 per i Coordinatori nazionali (Modello A).

ULTERIORI INDICAZIONI

Tutti i docenti/Ricercatori, sia responsabili di unità che partecipanti, coinvolti in progetti PRIN 2008 finanziati non possono nè presentare domanda nè partecipare ai progetti in risposta al Bando Prin 2009.

E' confermata anche quest'anno la partecipazione degli Enti Pubblici di Ricerca vigilati dal MIUR. Tale partecipazione è limitata ad 1 sola unità operativa per progetto, non è consentito al personale degli Enti Pubblici di Ricerca di svolgere il ruolo di Coordinatore Nazionale.

La Divisione Ricerca è a disposizione ai n. tel. 0382/984689 – 984399 – 984227 -984751 -984749 -984753 -984655.