Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina -
il menu di navigazione -
Punto di Informazione Brevettuale (P.I.P. - Patent Information Point)

Contenuto della pagina

Il Punto di Informazione Brevettuale

Funzioni

Il Punto di Informazione Brevettuale (Patent Information Point - P.I.P.) dell'Universitā degli Studi di Pavia nasce da un’iniziativa dell’Ufficio Europeo Brevetti e dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, volta ad ampliare la rete di informazione brevettuale e a costituire centri in cui effettuare ricerche specializzate.

Il P.I.P. fornisce un servizio di informazione sulla normativa in materia di brevetti e sulle diverse modalitā di deposito; svolge, su richiesta, ricerche di anterioritā finalizzate a monitorare lo stato della tecnica e a verificare la novitā del trovato; si rende inoltre disponibile ad organizzare seminari divulgativi presso i Dipartimenti dell’Ateneo per diffondere la cultura brevettuale al proprio interno.

Il P.I.P. consente di:

  • verificare l’originalitā e l’unicitā di un’invenzione;
  • trovare soluzioni a problemi tecnici;
  • conoscere le tendenze tecnologiche in Italia e all’estero;
  • monitorare le attivitā di ricerca e sviluppo delle imprese leader di un determinato settore.

Il P.I.P. si rivolge a:

  • professori, ricercatori e studenti interessati a conoscere la normativa brevettuale, a svolgere ricerche per valutare la novitā di un trovato o lo stato della tecnica, a studiare le strategie di ricerca delle imprese leader di un determinato settore;
  • imprese intenzionate a proteggere i propri trovati con il ricorso al brevetto, o ad informarsi sul trend di sviluppo delle tecnologie di interesse;
  • tutti coloro che vogliano ricevere informazioni in materia e svolgere ricerche su banche dati specializzate.

Per informazioni

Dott.ssa Francesca Negri, tel. 0382-984943, e-mail f.negri@unipv.it
Dott. Claudio Cambieri, tel. 0382-984941, e-mail claudio.cambieri@unipv.it