Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina -
il menu di navigazione -
Matricole2017

Contenuto della pagina

Immatricolazione a corsi di laurea che prevedono prove di accesso obbligatorie ma non selettive

 
Modalità per l'accesso

L'accesso a questi corsi di studio prevede lo svolgimento di prove obbligatorie che hanno la funzione di consentire allo studente sia di valutare la sua preparazione iniziale sulle materie che formano la base dei futuri studi universitari (funzione di autovalutazione), sia di testare la sua effettiva inclinazione ad intraprendere gli studi prescelti (funzione orientativa).

Anche coloro che devono ancora sostenere la prova di valutazione possono immatricolarsi; in attesa dell’esito della prova, l’immatricolazione verrà effettuata con assegnazione del debito formativo che verrà poi annullato in caso di superamento della prova con esito positivo. Si segnala che la “prova di valutazione” è obbligatoria per legge ai fini dell’accertamento delle conoscenze iniziali; tutti gli studenti che non ricadano nelle condizioni di esonero sono pertanto tenuti, ancorché già immatricolati, ad iscriversi alla prova di valutazione seguendo le modalità di seguito descritte.

Corso di laurea in Ingegneria Industriale - classe L-9 (bando)
Corso di laurea in Ingegneria Elettronica e Informatica - classe L-8 (bando)
Corso di laurea in Bioingegneria - Interfacoltà: Ingegneria e Scienze MM.FF.NN. - classe L-8 (bando)
Corso di laurea in Ingegneria Civile e Ambientale - classe L-7 (bando)

I corsi di laurea di Ingegneria (Classe L-7, Classe L-8, Classe L-9) in base al D.M. 976 del 2014 sono stati inclusi tra i corsi di particolare interesse nazionale e comunitario e pertanto le matricole che rispetteranno certe condizioni (voto di maturità > a 84 e Isee < o pari a 45.000 €) riceveranno un incentivo di 300 euro. Per ulteriori informazioni clicca qui.


Iscrizione alla prova di valutazione

La prova di valutazione (TOLC) si svolgerà presso la sede della Facoltà di Ingegneria il 1 settembre 2016 alle ore 14:15 e il 2 settembre 2016 alle ore 9:15.
Nel caso in cui il numero dei candidati superasse la capienza totale delle aule a disposizione per le due sessioni previste, saranno attivate sessioni aggiuntive del TOLC nella mattina del 1 settembre e/o nel pomeriggio del 2 settembre.
NB. Si confermano le ulteriori sesssioni pertanto le date della prova di valutazione (TOLC) sono le seguenti:
1 settembre 2016 alle ore 9:15
1 settembre 2016 alle ore 14:15
2 settembre 2016 alle ore 9:15
2 settembre 2016 alle ore 14:15

L’iscrizione alla prova di valutazione (TOLC) si effettua per via telematica attraverso il sito-web del CISIA ( http://www.cisiaonline.it/ ), previa registrazione.
L’iscrizione ha un costo di Euro 30,00, pagabili con carta di credito o bonifico bancario.
Come da regolamento del CISIA, sarà consentita l’iscrizione fino a 3 giorni prima della data di svolgimento del TOLC prescelto per gli studenti che pagano con carta di credito e fino a 7 giorni prima dalla data di svolgimento del TOLC nel caso vengano adottate altre forme di pagamento fra quelle consentite.
Una guida completa per l’iscrizione al TOLC è disponibile all’indirizzo Internet: www.cisiaonline.it/_mamawp/wp-content/uploads/2015/03/guida-iscrizione-tolc.pdf
Per eventuali aggiornamenti, si consiglia anche di consultare sito web della Facoltà di Ingegneria (http://ingegneria.unipv.it)



Immatricolazione

L'interessato dal 13 luglio al 30 settembre 2016 deve procedere all'immatricolazione.

L'immatricolazione si svolge in due fasi:

1) REGISTRAZIONE: collegarsi al sito http://www.unipv.eu/site/home.html entrare nell'Area Riservata e cliccare sul tasto Registrazione posizianato sul banner di sinistra. In tale fase saranno richiesti i dati personali (compreso il codice fiscale che, si consiglia, di avere a portata di mano) ed i propri recapiti. A conclusione dell'inserimento dei dati, sono assegnati il NOME UTENTE e la PASSWORD. Questi dovranno essere conservati con cura, in quanto dovranno sempre essere utilizzati nelle fasi successive. Qualora si disponga già delle credenziali in quanto si è proceduto all'iscrizione alla prova di valutazione prima dell'immatricolazione, si deve utilizzare le credenziali di cui si è già in possesso e procedere secondo le istruzioni fornite al punto 2.


2) con il Nome Utente e la Password precedentemente assegnati, accedendo all'Area Riservata, eseguire la LOGIN e cliccare sulla voce di menu SEGRETERIA, accedere alla voce voce di menù IMMATRICOLAZIONE e individuare il corso di studio prescelto; in questa fase, gli interessati sono tenuti ad allegare (attraverso un upload) nella procedura informatica:
◾una propria fotografia formato tessera che mostri in primo piano il volto
◾fotocopia (fronte-retro) del documento di riconoscimento personale inserito in fase di registrazione;
◾fotocopia del tesserino del codice fiscale;
◾fotocopia di eventuali attestazioni che dimostrino la sussistenza dei requisiti di esonero dalla prova di valutazione (ad esempio il TOLC, le certificazioni della lingua inglese, etc.);
◾fotocopia del permesso/carta di soggiorno (solo per gli studenti con cittadinanza non comunitaria).

Lo studente deve inoltre procedere alla STAMPA DOMANDA D’IMMATRICOLAZIONE. Con tale stampa si otterrà il MAV per poter effettuare il pagamento della 1^ rata d’immatricolazione di importo pari ad € 680,00, salvo eventuali esoneri previsti per situazioni particolari contemplate nell’Avviso sulla contribuzione 2016-2017.

In caso di richiesta di abbreviamento carriera per seconde lauree, rivalutazioni, riconoscimento di titoli stranieri, è necessario presentare domanda di pre-valutazione dal 13 luglio al 24 agosto 2016 seguendo specifiche modalità.

Gli Uffici della Segreteria Studenti provvedono ad immatricolare gli aventi diritto, dopo aver verificato il pagamento della 1^ rata (notificata all’Ateneo attraverso un flusso informatico di dati con le banche) e la documentazione allegata informaticamente entro i termini prescritti e secondo le modalità illustrate.
Gli immatricolati riceveranno all’indirizzo mail personale una comunicazione di “Benvenuto” con la quale oltre a fornire alcune indicazioni di carattere generale, sarà indicato l’indirizzo mail di Ateneo che, da quel momento, sarà l’unico canale di comunicazione dell’Università degli studi di Pavia con lo studente. Lo studente è tenuto ad attivare la sua nuova casella di posta elettronica, in quanto sulla stessa saranno inviate le nuove credenziali di accesso ai servizi on line di Ateneo (Area Riservata, WiFi, ecc.).

Effettuata la regolarizzazione dell’immatricolazione ed entro il 31 ottobre 2016, ogni studente è tenuto a richiedere la “ATENEO CARD PAVIA”, un tesserino universitario multifunzione che serve da documento identificativo dello studente universitario pavese.


PER RICHIESTE DI CHIARIMENTI O PER SEGNALARE PROBLEMI, E’ POSSIBILE INVIARE UNA MAIL A :
matricole.ingegneria@unipv.it
La mail deve obbligatoriamente riportare nell’oggetto: COGNOME, NOME E CORSO DI LAUREA AL QUALE SI CHIEDE ISCRIZIONE.