Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina -
il menu di navigazione -
Servizio Legale

Contenuto della pagina

Coperture assicurative per il Patrimonio dell'Ateneo

________________________________________________________________________

RC-AUTO LIBRO MATRICOLA AUTOMEZZI DI PROPRIETÀ DELL'ATENEO


Contratto stipulato in base alla legge 24 dicembre 1969, n.990, sull'assicurazione obbligatoria della Responsabilità Civile derivante dalla Circolazione dei veicoli a motore e dei natanti. I trasportati sono coperti dall'assicurazione obbligatoria RCA.

- elenco automezzi al 31.12. 2016;
- nota prot. n. 4563 del 05 febbraio 2013 sulla procedura di vendita e demolizione dei mezzi di proprietà dell'Ateneo;

- polizza libro matricola in vigore dal 31.12.2016 al 31.12.2017 (polizza n. 230/118607101 Unipol Ass.ni)

Modalità di richiesta di indennizzo


ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI

La Garanzia della polizza stipulata opera in relazione all'esercizio di tutte le attività che competono all'Università degli Studi di Pavia e da essa comunque svolte, con ogni mezzo ritenuto utile o necessario, nonché le attività accessorie, complementari, connesse e collegate, preliminari, ordinarie, straordinarie e conseguenti alle principali, nessuna esclusa né eccettuata.
La polizza stipulata esplica dunque la propria validità per tutti i casi in cui possa essere reclamata una responsabilità derivante all'Università degli Studi di Pavia in quanto committente, organizzatore o altro. La polizza NON COPRE i rischi relativi alla responsabilità civile professionale e per le attività e/o competenze esercitate dalle aziende ospedaliere e/o dalle ATS (ex ASL).

- polizza RCT/RCO (polizza n. 1911090 - Lloyd’s of London)

Modalità di richiesta di indennizzo:
Il terzo danneggiato dovrà inoltrare una richiesta risarcitoria, a seguito del danno subito, tramite raccomandata A.R. nel più breve tempo possibile all’Università degli Studi di Pavia.
La richiesta dovrà contenere: la narrazione del fatto, l’indicazione delle conseguenze, la quantificazione del danno, i dati dei danneggiati e quelli di eventuali testimoni presenti al fatto nonché data, il luogo e cause del sinistro.


ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE

L'Università degli Studi di Pavia, quale organo della Pubblica Amministrazione, sarà tutelata con l'assicurazione sottoscritta per:
- gli obblighi derivanti dalla Responsabilità Civile per i danni causati a terzi;
- gli obblighi derivanti dalla Responsabilità Amministrativa e Responsabilità Amministrativa-Erariale per i danni causati a terzi

- polizza RC Patrimoniale (polizza n. 10448020Y – Lloyd’s of London)


ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI
Poliambulatorio Monospecialistico di Odontoiatria

La garanzia della presente copertura è operante per i rischi della Responsabilità Civile derivante, ai sensi di Legge, al Dipartimento di Scienze Clinico chirurgiche, diagnostiche e pediatriche - Discipline Odontostomatologiche - dell'Università degli Studi di Pavia, in relazione allo svolgimento delle proprie attività esercitate in attuazione di leggi, regolamenti o deliberazioni, compresi i provvedimenti emanati dai propri organi. L'assicurazione comprende altresì tutte le attività accessorie, complementari, connesse e collegate, preliminari e conseguenti alle principali, purché relative allo svolgimento delle proprie attività.

La garanzia opera limitatamente alla Responsabilità Civile diretta dell'Università degli Studi di Pavia con esclusione della quota di responsabilità che possa derivare in via di solidarietà con altri soggetti non assicurati dalla polizza medesima.

In caso di sinistro l'assicurato deve darne tempestivamente avviso scritto al Servizio Legale e nella comunicazione dovrà descrivere il fatto, identificare le persone e/o cose danneggiate e, eventualmente, indicare la presenza di testimoni.

- Polizza RCT Discipline Odontostomatologiche (polizza n.350194498 – Generali)

I rischi relativi all'attività professionale non sono coperti.
RESTANO INOLTRE ESCLUSI i rischi derivanti dalla responsabilità professionale di specializzandi, visitatori e ogni altra figura preventivamente autorizzata ad accedere alle strutture (nota specializzandi in area medica).


ASSICURAZIONE ALL RISKS 

L'Università degli Studi di Pavia ha stipulato una polizza che assicura tutti i beni costituenti l'intero patrimonio mobiliare ed immobiliare dell'Ateneo. L'Università è assicurata per tutti i danni materiali e le perdite, sia diretti che "consequenziali", causati ai beni da qualsiasi evento, qualunque ne sia la causa, salvo quanto espressamente escluso dalle condizioni generali di polizza.
Qualsiasi dismissione e/o integrazione dei beni deve essere comunicata per iscritto al fine di adeguare e/o estendere a loro la copertura assicurativa garantita dalla polizza stessa.

Polizza All Risks (polizza n.350194503 - Generali)

Modalità di richiesta di indennizzo


ASSICURAZIONI RISCHI ATOMICI

L’Università degli Studi di Pavia, presso il Laboratorio di Energia Nucleare Applicata (LENA), dispone di un Reattore Triga Mark II, di una Sorgente gamma di cobalto-60, di un Ciclotrone da 18 MeV protoni impiegato per la produzione di radionuclidi a uso medicale e di un Laboratorio di radiochimica. Inoltre il Dipartimento di Chimica Generale è dotato di una Struttura Moltiplicante Sottocritica (SM-1). L’Ateneo ha quindi sottoscritto un’apposita polizza incendio contro i danni materiali causati da eccesso di temperatura nel reattore e da irradiazione o contaminazione.
L’Università degli Studi di Pavia, inoltre, ha sottoscritto una apposita polizza di Responsabilità Civile Generale per i danni derivanti da incidenti nucleari, fatte salve le esplicite esclusioni.

ANNO 31.12.2015/31.12.2016
- Polizza Incendio (polizza n.350194500 pdf)
- Polizza di Responsabilità Civile Generale (polizza n.350194479)


COPERTURE TEMPORANEE PER MOSTRE D'ARTE
("CHIODO A CHIODO")

Per richiedere un preventivo e/o l'emissione del contratto assicurativo è necessario compilare ed inviare all'Ufficio Assicurazioni, presso il Servizio Legale, l'apposita scheda.
INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI

PATROCINI O LEGALE
L’Università degli Studi di Pavia è tenuta a garantire il patrocinio legale come previsto dal vigente CCNL relativo al personale del comparto università per il quadriennio normativo 2006-2009 e il biennio economico 2006-2007 al TITOLO VI - ISTITUTI DI PARTICOLARE INTERESSE.
ART. 59 – PATROCINIO LEGALE DEL DIPENDENTE PER FATTI COMMESSI NELL’ESPLETAMENTO DEI COMPITI DI UFFICIO (Art.48 CCNL 9.8.2000) 1. L’Amministrazione, nella tutela dei propri diritti ed interessi, ove si verifichi l’apertura di un procedimento di responsabilità civile o penale nei confronti del dipendente, per fatti e/o atti direttamente connessi all’espletamento del servizio e all’adempimento dei compiti d’ufficio, esclusa qualsiasi fattispecie correlabile a responsabilità amministrativo-contabile, come prescritto dall’art. 3, comma 59, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 (finanziaria 2008), assumerà a proprio carico, a condizione che non sussista conflitto d’interesse, ogni onere di difesa fin dall’apertura del procedimento e per tutti i gradi del giudizio. 2. Il dipendente, eventualmente condannato con sentenza passata in giudicato per i fatti a lui imputati per averli commessi con dolo o colpa grave, dovrà rimborsare all’Amministrazione tutti gli oneri sostenuti per la sua difesa.”

Modalità di richiesta di indennizzo:
Il dipendente coinvolto in una vicenda giudiziaria ne dovrà dare immediata comunicazione all’Amministrazione, alla c.a. del Servizio Legale.
Una volta conclusasi la vicenda, solo in caso di archiviazione o assoluzione, lo stesso potrà richiedere il rimborso delle spese legale sostenute.