Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina -
il menu di navigazione -
Ufficio Tasse

Contenuto della pagina

Aggiornamento sulla procedura per richiedere il rimborso delle quote eccedenti di contribuzione versate negli anni solari 2010, 2011 e 2012

Si informa che in esecuzione delle sentenze TAR Lombardia n. 2761/2011, confermata dal Consiglio di Stato n. 1095/2016, TAR Lombardia n. 1073/2013, confermata da Consiglio di Stato n. 1832/2016 e TAR Lombardia n.123/2014, modificata da Consiglio di Stato n. 1834/2016, l’Università degli Studi di Pavia procede ad effettuare il rimborso della parte eccedente di contribuzione rispetto al limite massimo stabilito dalla legge per gli anni solari 2010, 2011 e 2012.

La percentuale che, in base alle sentenze sopra richiamate, è stata accertata come eccedente è pari a:
• 1,331% per l’anno 2010
• 1,7164% per l’anno 2011
• 3,255% per l’anno 2012

Possono presentare istanza di rimborso coloro che negli anni solari 2010, 2011 e 2012 abbiano versato contribuzione universitaria (tassa d’iscrizione e contributi universitari) per l’iscrizione (o immatricolazione) a corsi di studio di I° e II° livello (laurea, laurea specialistica/magistrale ivi compresi i cicli unici, laurea vecchio ordinamento).
Gli importi da rimborsare saranno determinati calcolando le percentuali accertate giurisdizionalmente come eccedenti sulla quota parte di contribuzione (somma della tassa d’iscrizione e contributi universitari) versata all’Università degli studi di Pavia negli anni solari 2010, 2011 e 2012 al netto di eventuali rimborsi relativi a tali importi erogati anche in anni solari successivi.
L’istanza deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica, accedendo alla propria Area Riservata (https://studentionline.unipv.it/esse3/Home.do), sezione INIZIATIVE (sul banner di sinistra) e selezionare la voce DOMANDA DI RIMBORSO PER RICORSISTI.

Per dar luogo al rimborso, l’interessato deve essere intestatario o cointestatario di un conto corrente bancario, postale o di carta pre-pagata con Iban.
Nel caso in cui non siano già state fornite all’Università le proprie coordinate bancarie o queste siano cambiate, è necessario accedere all’Area Riservata seguendo il percorso HOME>ANAGRAFICA>MODIFICA DATI RIMBORSO.
In caso siano state smarrite o dimenticate le credenziali necessarie per accedere all’Area Riservata seguire le istruzioni pubblicate al link:

studentionline.unipv.it/Anagrafica/PasswordDimenticata.do;jsessionid=51F204068AA3CBE7375D17989154C3DA.esse3-unipv-prod-04



N.B.: L’accredito non può essere effettuato a favore di un c/c (o carta) non intestato o non cointestato al richiedente. L’accredito ha valore di quietanza liberatoria a tutti gli effetti fino a revoca da parte dell’interessato che si impegna a tenere indenne l'Università da ogni danno possa derivare dal disposto accreditamento.
Il rimborso delle somme spettanti sarà erogato con accredito sul conto corrente dell’avente diritto entro 90 giorni dalla presentazione della domanda.

L’Università degli studi di Pavia non risponde degli aspetti legati al trattamento fiscale di eventuali detrazioni ottenute aventi per oggetto tali importi. Sono pertanto da accertare presso l’Agenzia delle Entrate gli aspetti di competenza.