Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina -
il menu di navigazione -
Amministrazione trasparente

Contenuto della pagina

Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

Dati relativi agli Organi di indirizzo politico – amministrativo (ex art. 14, d.lgs. n. 33/2013)
 
Il Rettore č il rappresentante legale dell’Universitą e svolge funzioni di indirizzo, iniziativa e coordinamento delle attivitą scientifiche e didattiche.

Il Rettore:
a) convoca e presiede il Senato accademico e il Consiglio di amministrazione, assicurando a ciascun organo la pił ampia, tempestiva e trasparente informazione sull’attivitą dell’altro e garantendo l’esecuzione delle rispettive deliberazioni;
b) emana lo Statuto e i regolamenti di competenza;
c) propone al Consiglio di amministrazione il documento di programmazione triennale di Ateneo, il bilancio di previsione annuale e triennale, il conto consuntivo e ogni altro atto programmatorio annuale o pluriennale previsto dalla normativa vigente, tenuto conto del parere espresso dal Senato accademico;
d) propone al Consiglio di amministrazione il conferimento dell’incarico al Direttore generale, sentito il parere del Senato accademico;
e) stipula le convenzioni e i contratti per i quali lo Statuto e i regolamenti non stabiliscano una diversa competenza;
f) indice almeno ogni due anni una Conferenza di Ateneo aperta a tutte le componenti, per illustrare le attivitą, i programmi e le prospettive dell’Universitą;
g) vigila, anche mediante deleghe, sul funzionamento delle strutture e dei servizi dell’Universitą, ai fini dell’adozione di criteri organizzativi che ne migliorino la qualitą e l’efficienza, fornendo gli opportuni indirizzi al Direttore generale;
h) esercita l’autoritą di vigilanza e avvia il procedimento per le violazioni del codice etico e il procedimento disciplinare nei confronti dei professori e ricercatori;
i) irroga i provvedimenti disciplinari non superiori alla censura;
l) assume gli atti riservati dalla legge alla sua competenza;
m) esercita ogni altra attribuzione demandatagli dalla legge, dallo Statuto e dai regolamenti di Ateneo e ogni altra funzione non espressamente attribuita ad altri organi statutari.

Il Consiglio di amministrazione svolge funzioni di indirizzo strategico e di vigilanza sulla sostenibilitą finanziaria delle attivitą dell’Ateneo.

Il Consiglio di amministrazione, in particolare, previo parere obbligatorio del Senato accademico:
a) su proposta del Rettore, approva il bilancio di previsione annuale e triennale, il conto consuntivo, il documento di programmazione triennale, il piano triennale per l’edilizia e ogni altro atto programmatorio annuale o pluriennale previsto dalla normativa vigente;
b) adotta il Regolamento di Ateneo per l’amministrazione, la finanza e la contabilitą;
c) su proposta del Rettore, conferisce l’incarico al Direttore generale;
d) approva le proposte di avvio del procedimento per la chiamata di ricercatori e di professori di ruolo formulate dai Dipartimenti con adeguata motivazione;
e) approva le proposte di chiamata di ricercatori e di professori di ruolo formulate dai Dipartimenti;
f) delibera l’attivazione, la modifica o la soppressione dei corsi e delle sedi.
3. Il Consiglio di amministrazione, inoltre:
a) delibera sulle proposte del Senato accademico in merito all’attivazione, la modifica o la soppressione dei Dipartimenti e delle Facoltą;
b) previa formulazione da parte del Senato accademico dei criteri da utilizzare, delibera sulle attribuzioni di scatto stipendiale dei docenti sulla base delle valutazioni triennali dell’impegno didattico, di ricerca e gestionale trasmesse dal Nucleo di Valutazione;
c) adotta i provvedimenti relativi alle tasse e ai contributi a carico degli studenti;
d) adotta i provvedimenti disciplinari o dispone l’archiviazione del procedimento nei confronti dei professori e ricercatori;
e) approva i contratti e le convenzioni di sua competenza;
f) assume ogni atto riservato alla sua competenza dalla legge, dallo Statuto e dai regolamenti di Ateneo.

Si vedano anche:


Delibera C.d.A. n. 244/2013

Delibera ANAC n. 144/2014





Archivio Organi di indirizzo politico - amministrativo

Ultimo aggiornamento: 18/01/2018