Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina -
il menu di navigazione -
Area Stampa

Contenuto della pagina

A due ricercatrici di Pavia il Premio Marisa Bellisario

“Donne innovazione e capitale umano” è il titolo della XXIII Edizione del Premio Marisa Bellisario, in programma per  il 17 Giugno alle ore  17.00 al Teatro delle Vittorie, in via Col Di Lana 20 a Roma. 

Le Mele D’Oro 2011 sono state attribuite a donne, con spiccate doti manageriali e  imprenditoriali, ricercatrici, giovani laureate in ingegneria energetica nucleare, sportive e a donne delle Forze Armate che hanno valorizzato,  con il loro operato,  l’immagine dell’Italia anche all’estero.  La Fondazione Marisa Bellisario ha voluto rendere merito non solo alle categorie di manager e imprenditrici; spazio, quindi, anche al Germoglio D’Oro e al Premio Internazionale.

La cerimonia di consegna delle Mele D’Oro sarà trasmesso su Raidue domenica 19 in seconda serata in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Come ogni anno, con l’adesione della Presidenza della Repubblica, un’ulteriore garanzia dell’altissimo profilo del Premio Bellisario è la costituzione di un Comitato D’Onore composto dalla Presidente della Fondazione Marisa Bellisario, On. Lella Golfo,  Marina Berlusconi,  Paolo Bertoluzzo, Diana Bracco, Antonio Catricalà,  Nicola Ciniero, Fulvio Conti, Luca Cordero di Montezemolo, Ferruccio de Bortoli, Diego Della Valle, Sergio Dompè, Paolo Garimberti, Cesare Geronzi, Patrizia Grieco, Pier Francesco Guarguaglini, Rita Levi Montalcini, Emma Marcegaglia, Paolo Mieli, Letizia Moratti, Roberto Napoletano, Corrado Passera, Massimo Sarmi, Paolo Scaroni, Donatella Treu e Umberto Veronesi.

Le Mele D’Oro 2011 sono state attribuite a Susanna Camusso, Segretario Generale CGIL, a Elsa Fornero, Vice Presidente Consiglio di Sorveglianza Intesa Sanpaolo, a Lorenza Lei, Direttore Generale RAI, a Elisabetta Serafin, Segretario Generale del Senato e ad Anna Maria Tarantola, Vice Direttore Generale Banca d’Italia. Va, invece, a Neila Jrad, Presidente AFTURD, Association del Femmes Tunisiennes pour la Recherche et Développement, il Premio Internazionale. Come da tradizione il Germoglio D’Oro è stato assegnato dalla sezione giovani della Fondazione Marisa Bellisario; premiate anche tre neolaureate, quest’anno in Ingegneria Energetica Nucleare, e nella sezione Azienda un’imprenditrice che si è prodigata nel suo lavoro per la valorizzazione dei talenti femminili. A decretare le vincitrici, una Commissione plenaria presieduta da Lella Golfo, Presidente della Fondazione Marisa Bellisario, e composta da autorevoli esponenti del mondo economico, istituzionale, culturale.

Ascoltando le parole del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che nel suo discorso di fine anno sottolineava che “se non apriamo a questi ragazzi nuove possibilità di occupazione e vita dignitosa, nuove opportunità di affermazione sociale, la partita del futuro è persa non solo per loro, ma per l'Italia” e in un momento in cui, secondo l’ultimo studio del Censis, in Italia più del 30% dei laureati di 25-34 anni non lavora e il 35% di loro non ha raggiunto la piena autonomia, quest’anno la Fondazione Marisa Bellisario ha voluto dare un segnale forte dedicando uno speciale riconoscimento ai giovani talenti, donne sotto i 35 anni di età che si sono distinte per meriti diversi. 
“Le parole lungimiranti del nostro Presidente Giorgio Napolitano ci hanno indicato la via – spiega Lella Golfo, Presidente della Fondazione Marisa Bellisario – e  abbiamo deciso di dedicare la XXIII Edizione del Premio Marisa Bellisario ai giovani. “Donne: Innovazione e Capitale Umano” è il nostro grido di speranza e fiducia, il nostro contributo di meritocrazia e il ‘filo rosso’ che può trasformare l’Anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia in una straordinaria occasione per riflettere, per ritrovare unità di obiettivi e azioni, per stringere un nuovo patto tra generazioni”.

Per la sezione Ricerca, premiate le più giovani e talentuose Ricercatrici nei 14 settori principali. Nella sezione dedicata al Made in Italy il riconoscimento è andato a nove, tra artiste, fotografe, attrici di Cinema e Teatro, Stiliste, Fashion Designer, Imprenditrici del vino e dell’accoglienza, che hanno valorizzato,  con il loro operato,  l’immagine dell’Italia anche all’estero. Premiate dieci  giovani donne delle Forze Armate  che, ogni giorno, con la loro determinazione e impegno contribuiscono alla difesa del Paese e nove atlete che hanno dato gloria all’Italia meritando le medaglie d’oro e d’argento.

XXIII EDIZIONE PREMIO MARISA BELLISARIO “DONNE INNOVAZIONE E CAPITALE UMANO”
LE PROTAGONISTE 2011: LE MELE D’ORO

Le nostre “donne dei primati”
SUSANNA CAMUSSO
Segretario Generale CGIL
ELSA FORNERO 
Vice Presidente Consiglio Sorveglianza Intesa Sanpaolo
LORENZA LEI 
Direttore Generale RAI
ELISABETTA SERAFIN
Segretario Generale del Senato
ANNA MARIA TARANTOLA
Vice Direttore Generale Banca d'Italia

AZIENDA
Quando l’impresa valorizza e promuove i talenti al femminile
DENISE DE PASQUALE           
Presidente Progetto Lavoro

PREMIO INTERNAZIONALE
Una delle protagoniste della Primavera di Democrazia del Mediterraneo
NEILA JRAD
Presidente AFTURD,  Association des Femmes Tunisiennes pour la Recherche et le Développement

GERMOGLIO d’ORO
CAVALIERE VIVIANA            
Scienze Fisiche - INFN, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Pisa
LAUREATE INGEGNERIA ENERGETICA E NUCLEARE
ALESSANDRA GAMBINO
Politecnico di Torino
FEDERICA SAZZINI
Università di Firenze
ELEONORA SECCHI
Politecnico di Milano

RICONOSCIMENTI SPECIALI AI GIOVANI TALENTI:

RICERCA
I GIOVANI talenti della ricerca d’eccellenza italiana
NATALIA BATTISTA
Scienze Agrarie e Veterinarie - Università degli Studi di Teramo
MARTA BURGAY
Scienze Fisiche - INAF Osservatorio Astronomico di Cagliari
CLAUDIA CHERUBINI
Ingegneria Civile e Architettura - Politecnico di Bari
ELISABETTA COLLINI
Scienze Chimiche - Università degli Studi di Padova
DONATELLA DONATELLI
Scienze Matematiche e Informatiche - Università degli Studi dell'Aquila
ALESSANDRA MARIA FALZONE
Scienze dell'antichità, Filologico-Letterarie e Storico-Artistiche - Università di Messina
PAMELA MARTINO
Scienze Giuridiche - Università degli Studi di Bari
SILVIA MAZZUCOTELLI SALICE
Scienze Politiche e Sociali - Università Cattolica del Sacro Cuore
ANNA OLIVIERI 
Scienze Biologiche - Università degli Studi di Pavia
LUANA PERSANO 
Ingegneria Industriale e dell'informazione – NNL, National Nanotechnology Laboratory e CNR Lecce
FIORELLA RETUCCI 
Scienze Storiche, Filosofiche, Pedagogiche e Psicologiche - Università del Salento e Universität zu Köln di Colonia
LORENZA ROSSI
Scienze Economiche e Statistiche - Università degli Studi di Pavia
ELISA TINTI
Scienze della Terra – INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma
ROSA VISONE
Scienze Mediche - Università degli Studi ‘G. d'Annunzio’ Chieti-Pescara

• MADE IN ITALY
Le GIOVANI artefici dell’eccellenza italiana nel mondo
PAOLA ARPONE
Fotografa
CRISTIANA CAPOTONDI
Attrice di Cinema e Televisione
ANNA DELLA ROSA 
Attrice Teatrale
BIANCA MARIA GERVASIO
Creative Director Mila Schön  
CAMILLA LUNELLI
Responsabile Relazioni Esterne Ferrari F.lli Lunelli
CLAUDIA PIASERICO
Designer
MARINELLA SENATORE
Artista
LILLI SPINA
Amministratore Lilli Spina Couture
SOFIA VEDANI
Amministratore Delegato Planetaria Hotels

• FORZE ARMATE
Le GIOVANI custodi della nostra sicurezza
SERENA AVETA 
Comandante Sezione Tutela Finanza Pubblica, Nucleo di Polizia Tributaria - Guardia di Finanza di Siracusa
PATRIZIA MANUELA BELLANTI
Commissario Polizia Penitenziaria, Comandante di Reparto - Casa Circondariale Palermo Ucciardone
CARLA BROCOLINI
Tenente Ufficiale Pilota - 28° Gruppo Squadroni "Tucano" dell'Aviazione dell'Esercito
ANNA CUZZOLA 
Assistente Capo Polizia di Stato - Questura di Reggio Calabria
CLAUDIA DE CESARE
Tenente di Vascello Marina Militare Italiana, Capo Componente RADAR/Guerra Elettronica – Nave Aliseo
STEFANIA MILIONE        
Tenente di Vascello, Capo Sezione Demanio, Ambiente e Contenzioso - Capitaneria di Porto di Taranto
VALENTINA MONTINARI
Commissario Capo Corpo Forestale dello Stato - Funzionario addetto Comando Provinciale di Perugia 
EMMA PALOMBI
Capitano Pilota Aeronautica Militare - 46^ Brigata Aerea di Pisa
FRANCESCA PETROCCO
Funzionario Tecnico del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
CRISTINA SPINA 
Capitano dei Carabinieri - Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile - Compagnia di Cosenza

• SPORT
Le GIOVANI atlete che hanno dato gloria all’Italia
CHIARA CAINERO
Oro Olimpico Tiro A Volo (Pechino 2008)
ALESSANDRA LUCCHINO
Oro Mondiale Sciabola (L’Avana 2003)
ELENA RUNGGALDIER
Argento Mondiale Salto con gli sci (Oslo 2011)
ELISA BLANCHI, GIULIA GALTAROSSA, ROMINA LAURITO, DANIELA MASSERONI, ELISA SANTONI, ANZHELIKA SAVRAYUK
Oro Mondiale Ginnastica Ritmica (Mie 2009 - Mosca 2010)