Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina -
il menu di navigazione -
Area Stampa

Contenuto della pagina

Dall'Università di Pavia l'app per muoversi in città (video)






La nuova app, ideata per facilitare gli spostamenti degli studenti e dei cittadini e avvicinarli sempre più alla smart citypermette di definire un itinerario multimodale nell'area di Pavia e seguire in tempo reale lo spostamento degli autobus in città. Trip Planner nasce all'interno del progetto IRMA (Integrated Real-time Mobility Assistant), frutto di una sinergia tra Università e Comune di Pavia, finalizzato alla sperimentazione di piattaforme software a supporto del viaggiatore e del pendolare. Il Dipartimento di Ingegneria Industriale e della Informazione svilupperà il prototipo del progetto; il coordinatore scientifico del progetto è il prof. Gianmario Motta.


Al termine del progetto, la mobilità e la correlata qualità della vita miglioreranno radicalmente sia nell'università sia nella città di Pavia. In università gli studenti, specie se stranieri, troveranno su smartphone, in ogni lingua, tutti i servizi per muoversi in città, viaggiare nell’area lombarda e muoversi in università. La città di Pavia si trasformerà in una città sostanzialmente pedonale. L’adozione dei servizi potrà trasformare la mobilità fondata sull’automobile (con un'area pedonale limitata) in una mobilità appoggiata su trasporti pubblici e condivisi.


Come arrivare in comune? Dov'è il bus? Con la nuova app è possibile pianificare il viaggio tramite indirizzi o punti di interesse oppure point&click.


Il servizio  “Trip Planner” è disponibile online: una app su smartphone e web attraverso cui definire un itinerario multimodale nell’area di Pavia, con l’indicazione della posizione in tempo reale degli autobus. Sono rilasciate le versioni web (http://tripplanner.unipv.it/) e Android (https://play.google.com/store/apps/details?id=unipv.irma.opentripplanner.android&hl=en).

Le prime versioni della app “Trip planner” operano con dati statici, mentre la versione con dati real-time è prevista entro la primavera. Ma non è tutto. Il progetto prevede infatti una implementazione graduale di “Trip planner” con servizi aggiuntivi sia individuali, che per la città e per disabili e anziani.


E' disponibile per l'utente la guida all'uso alla app.




Per ulteriori approfonimenti

Scheda infomativa Progetto IRMA

Presentazione IRMA